Meteo, instabilità fino a mercoledì: poi ancora estate

Un inizio settimana, per quanto riguarda il clima, caratterizzato da forte presenza di nuvole e temporali pomeridiani un po’ su tutto lo Stivale, ma in particolare su Alpi, Appennini, Sardegna e Sicilia. Cielo nuvoloso anche al Centro: sul litorale laziale le persone in spiaggia hanno dovuto raccogliere tutte le proprie cose nel pomeriggio per tornarsene a casa. Il sole, infatti, se n’è andato molto presto.

Nella serata di domenica pioggia in alcune zone del Lazio, in alcuni casi è caduta persino la grandine.

In ogni caso l’anticiclone africano Scipione continua a permanere sull’Italia portando un’altra settimana di bel tempo generale, caldo anche se meno intenso e temporali pomeridiani che continueranno nei prossimi giorni.

Secondo gli esperti attorno a metà mese è previsto un cambiamento del tempo che di fatto darà l’addio, almeno temporaneo, all’anticiclone Scipione. L’ingresso in Italia di una depressione atlantica potrebbe portare ad uno sconvolgimento meteorologico all’insegna di temporali diffusi su gran parte delle regioni e ad un apprezzabile calo termico generale.

Tornando ai nostri giorni, fino a mercoledì gli acquazzoni e qualche temporale saranno sempre in agguato, da giovedì invece le temperature saranno in deciso aumento al Centro Sud con picchi di 35° nel fine settimana.