Meteo, inizio settimana di sole ma si attende la pioggia

Inizio settimana all’insegna del bel tempo sulla Penisola, ma nelle prossime ore nella parte più settentrionale del Paese arriverà la pioggia. E’ infatti in arrivo un fronte freddo nordatlantico che pieghera’ l’anticiclone delle Azzorre nella giornata di lunedì, addossandosi all’arco alpino per poi attraversare l’Italia martedì. Avremo dunque una nuova passata temporalesca da Nord a Sud, con fenomeni che localmente potranno anche essere di forte intensita’.

Lunedi’ prime piogge e temporali sparsi inizieranno ad interessare il settore alpino, mentre altrove prevarranno ancora condizioni di bel tempo con clima caldo, sebbene tenderanno ad aumentare le nubi sul Nordovest. Ma in serata rovesci e temporali sparsi si estenderanno anche alla Val Padana, specie centro-orientale, risultando localmente intensi; occasionali fenomeni anche sulla Liguria. Nella notte i primi rovesci potranno gia’ aver conquistato la medio-alta Toscana e le alte Marche, mentre gia’ tendera’ a migliorare sul Nordovest con ingresso del Foehn, anche teso tra ovest Lombardia e Piemonte orientale.

Martedi’ rovesci e temporali sparsi marceranno verso il Centro-Sud, con fenomeni al mattino essenzialmente sulle regioni centrali, in progressiva estensione nella seconda parte della giornata anche a quelle meridionali. Anche in questo caso non si escludono fenomeni intensi, con locali grandinate e raffiche di vento. Coinvolti soprattutto i versanti adriatici e l’Appennino, piu’ occasionalmente i versanti tirrenici con rapido miglioramento sulla Toscana. Tornera’ il sole invece al Nord, salvo ultimi rovesci su Romagna, coste venete e Friuli Venezia Giulia tra mattino e primo pomeriggio. Temperature in generale calo, specie sui versanti adriatici, con ingresso di Maestrale e Tramontana. Bora intensa sull’alto Adriatico.

Dunque, un break del caldo nelle prossime ore, ma da mercoledì – assicurano gli esperti – tornerà il sereno e le temperature torneranno ad essere tipicamente estive.