ITALIA-MESSICO | Sottosegretario Merlo: “Messico partner molto importante per l’Italia”

Rilanciato il dialogo interparlamentare. Merlo ha ricordato come presto siano previste la riunione della Commissione binazionale e la Missione imprenditoriale di sistema, guidate dal Ministro degli Esteri Luigi Di Maio

Sen. Ricardo Merlo, Sottosegretario agli Esteri, fondatore e leader del MAIE - Movimento Associativo Italiani all'Estero

Italia e Messico sono due Paesi uniti da fortissimi legami di amicizia con grandi potenzialita’ di cooperazione ancora largamente incompiute. Queste parole sintetizzano il ‘Dialogo interparlamentare Italia-Messico’ svoltosi ieri in forma virtuale, con la partecipazione dei parlamentari dei gruppi di amicizia dei due Paesi.

Il sottosegretario agli Esteri, Ricardo Merlo, intervenuto in apertura, ha sottolineato come il Messico sia un partner molto importante per l’Italia in America Latina, con un’economia complementare rispetto a quella italiana, una fortissima affinita’ culturale e una comunita’ italiana numerosa e molto attiva.

Merlo ha ricordato come presto siano previste la riunione della Commissione binazionale e la Missione imprenditoriale di sistema, guidate dal Ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Da parte sua l’ambasciatore d’Italia in Messico, Luigi De Chiara, ha sottolineato l’importante ruolo che la diplomazia parlamentare puo’ avere per il rafforzamento dei rapporti bilaterali. Ed ha aggiunto che “il potenziale della cooperazione tra Italia e Messico e’ limitato solo dalla nostra immaginazione”.

De Chiara ha ricordato, oltre a temi strettamente bilaterali (economia, difesa, cultura, migrazioni) anche la collaborazione nei fori internazionale, a cominciare dal G20 – di cui l’Italia detiene la presidenza – e dal Consiglio di Sicurezza ONU, di cui il Messico fara’ parte nel biennio 2021-2022.

Sul piano economico, ha sottolineato che il Messico e’ il secondo partner commerciale dell’Italia nelle Americhe, che l’export italiano in Messico vale cinque miliardi di euro, e che vi sono importanti investimenti di grandi imprese italiane che considerano il Paese porta di ingresso per il mercato nordamericano, dopo l’entrata in vigore de NAFTA 2.0.

I Presidenti dei gruppi di amicizia (Sen. Francesco Verducci e l’On. Adriana Lozano Rodriguez) hanno posto l’accento sul ruolo della cooperazione parlamentare per fare fronte all’attuale crisi sanitaria, sociale ed economica legata al Covid-19, favorendo sinergie e catalizzando gli scambi e gli investimenti reciproci. Infine, il Sen. Pierferdinando Casini, Presidente del gruppo italiano presso l’Unione Interparlamentare, ha sostenuto che le relazioni tra Italia e Messico sono nettamente al di sotto delle loro potenzialità.