Salvini, Renzi è un infame: il suicidio del pensionato è colpa sua (VIDEO)

Matteo Salvini, Italian Lega Nord (Northern League) Secretary delivers a speech during a rally on November 8, 2015 in central Bologna. Former center right premier Silvio Berlusconi said on November 5, 2015 he will gladly attend a rally organized by the rightwing, anti-immigrant Northern League (LN) at the weekend. AFP PHOTO / GIANNI SCHICCHI

Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, a La Zanzara su Radio 24 attacca il presidente del Consiglio: "Quell’infame di Renzi parla di sciacalli che si approfittano dei morti, lo vada a dire alla vedova del pensionato che si è suicidato. La morte del pensionato è colpa sua, sì". Per Salvini dunque esiste un legame diretto tra il governo e la morte di Luigino D’Angelo: “La morte del pensionato è frutto di una scelta del governo". Dunque e’ colpa di Renzi?: "Sicuramente sì".

"E poi – ha detto ancora Salvini – lo ha scritto lui. Si e’ suicidato perche’ ha perso tutto per colpa di un decreto demenziale. E’ un suicidio di Stato, ce l’ha sulla coscienza Renzi. Non c’e’ dubbio".

Salvini ha attaccato anche il ministro Boschi: "I beni della famiglia Boschi vanno bloccati e tenuti sotto sequestro, in garanzia della vedova, di quelli truffati. E’ squallido fare i fenomeni e dire che le vittime sono degli sciacalli. Uno sbaglia e chiede scusa, papa’ Boschi si ritira, lascia la sua casa e la sua macchina in garanzia per i truffati e poi ne parliamo".

DEBITO PUBBLICO, SIAMO AL DISASTRO! "Debito pubblico italiano fuori controllo, siamo al disastro! A ottobre è salito a 2.211,8 miliardi di euro, cresciuto in un solo mese di ben 19,8 miliardi. A novembre 2011 (quando cadde il governo di centrodestra e cominciò a comandare il PD) il debito era fermo a 1.904,8 miliardi. Con Monti, Letta e Renzi, il debito degli italiani è cresciuto di 300 miliardi! Come mai televisioni, radio e giornali non ne parlano? Come faranno i nostri figli a ripagare questo debito? Signorino Renzi, hai qualcosa da dire?".Lo scrive su Facebook il segretario federale della Lega, Matteo Salvini.