Roma, ‘Marino ha ritirato le dimissioni’

"Marino, al di la’ dei vertici tartufeschi con Orfini, ha ritirato le dimissioni. C’e’ stata confermata nella Capigruppo in Regione la notizia che, martedi’, il Sindaco bugiardo di Roma sara’ presente alla Pisana, alle 11, in audizione in Commissione Bilancio sulle norme regionali di applicazione della legge Del Rio. Ormai siamo alla farsa". Lo scrive in una nota Francesco Storace, vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e segretario nazionale de La Destra.

Intanto oggi, presso la Sala del Carroccio in Campidoglio, il gruppo Fratelli d’Italia-An ha spiegato i punti salienti della mozione di sfiducia presentata nei confronti del sindaco dimissionario della Capitale Ignazio Marino. Sono trentanove punti che hanno l’obiettivo di illustrare il declino della città di Roma nei due anni e mezzo di amministrazione Marino. 

Le contestazioni presenti nella mozione toccano diversi argomenti: degrado urbano e sporcizia nelle strade, blocco dell’edilizia e del comparto delle Pmi romane, trasporti in tilt e aumento ingiustificato di Ztl e strisce blu, penalizzazione dei servizi educativi e per l’infanzia, abbandono delle periferie con una crescita della microcriminalità, taglio del salario accessorio per i dipendenti capitolini, procedure di mobilità e licenziamenti nelle aziende comunali e blocco delle 22 procedure del ‘concorsone’.