Negli USA marijuana venduta nei distributori automatici

Sarà il Colorado il primo Paese degli Stati Uniti ad avere i distributori automatici di marijuana. I creatori delle macchinette hi-tech affermano che utilizzano una tecnologia per permettere alla gente di acquistare più velocemente la cannabis, ma allo stesso modo mantenerla fuori dalla portata dei minori.

I distributori, infatti, sono dotati di un sistema che richiede agli utenti di inserire un documento per verificare età e identità, quindi una telecamera controlla la corrispondenza della persona che vuole comprare la marijuana con quella proprietaria del documento.

La prima macchinetta verrà installata nel dispensario Herbal Elements a Eagle-Vail.

Il Colorado è il primo stato dell’Unione ad aver dato il via alla vendita della cannabis a scopo ricreativo, all’inizio dell’anno.