Meteo, temporali in arrivo fra martedì e giovedì

Inizio settimana fra nuvole e sole sulla nostra Penisola. Ma l’Anticiclone nord africano è in ritirata, e arriverà aria piu’ fresca dal Nord Europa con qualche acquazzone ed un significativo calo delle temperature, specie sul versante Adriatico. Sarà una toccata e fuga della Bora; da mercoledi’ le temperature torneranno infatti ad aumentare secondo un sali e scendi tipico dei periodi di transizione.

La veloce perturbazione diretta verso i Balcani portera’ quindi in avvio di settimana aria fresca ed un generale calo delle temperature; qualche acquazzone al Sud e sui versanti orientali. La diminuzione sara’ piu’ incisiva al Nord Est e sulle Adriatiche anche di 6/8 gradi rispetto ai giorni scorsi, molte localita’ dei versanti Adriatici martedi’ vedranno temperature massime non superiori ai 20/22 gradi, mentre le minime potranno portarsi fin verso i 10/11 gradi al Nord e sulle aree interne del Centro.

Tra martedi’ e giovedi’ qualche pioggia su Isole e Centro Sud per una perturbazione mediterranea. Parte dell’aria fredda aggirera’ le Alpi e dara’ vita ad una bassa pressione sulla Sardegna che tra mercoledi’ e giovedi’ portera’ delle piogge qua e la’ sulle Isole, al Sud e su parte del Centro, specie sui settori tirrenici. Le temperature, con la rotazione dei venti da Sud, torneranno ad aumentare lievemente mantenendosi su valori gradevoli, fresche al mattino al Centro Nord.

Nel fine settimana e’ invece atteso un miglioramento: l’anticiclone delle Azzorre si allunghera’ sulla Penisola ed il tempo sara’ in prevalenza soleggiato quasi ovunque, eccetto per qualche disturbo sull’estremo sud e sulla Sicilia.