Meteo, da venerdì maltempo. Poi sole da mercoledì e ancora gelo a fine mese

Settimana all’insegna del sole in diverse regioni italiane. Ma dalle prossime ore tutto cambierà. Il maltempo, infatti, è proprio dietro l’angolo. L’alta pressione delle Azzorre, che ha garantito tempo stabile su gran parte dello Stivale in questi giorni, cederà il passo alle correnti atlantiche che da venerdì sera invieranno nubi e piogge al Nord e Toscana. Al Sud invece una depressione nordafricana porterà piogge diffuse sulla Sicilia, specie su coste meridionali ed orientali.  

Il fine settimana vedrà ancora nuvole e pioggia. Da sabato la perturbazione attraverserà tutto il Nord, la Toscana e poi parte del Centro con piogge diffuse, moderate o forti tra la Liguria di levante e la Toscana settentrionale. La neve inizierà a cadere sulle Alpi a partire dai 700/900 metri, ma in rapido calo fin sopra i 500/600 metri. Al Sud piogge che continuano in Sicilia per poi trasferirsi verso la Calabria.

Domenica maltempo concentrato al Nordest e piogge sparse, ma con schiarite sul resto d’Italia. Anche lunedì il tempo non sarà buono sull’Italia in quanto un minimo di bassa pressione raggiungerà la Sardegna con piogge diffuse al Centro e al Nordest. Ma si annuncia il ritorno del bel tempo da mercoledì 18, e addirittura il ritorno dell’inverno gelido e nevoso verso fine mese.