Italiani all’estero e made in Italy, pasta tricolore pronta a sbarcare in Madagascar

La pasta italiana vola alla conquista del Madagascar. Sace ha, infatti, assicurato la fornitura in Madagascar di una linea automatica per la produzione di pasta lunga, realizzata dalla società Fava S.p.A. di Cento, in provincia di Ferrara.  

Attiva dal 1937, Fava S.p.A. è considerata un punto di riferimento nella progettazione e costruzione di impianti per pastifici e rappresenta un’azienda simbolo del Made in Italy per l’elevato contenuto tecnologico e d’innovazione dei propri prodotti. Con un valore della produzione che sfiora i 100 milioni di Euro e un fatturato export del 75%, da anni punta sui mercati internazionali per le proprie strategie di crescita, grazie anche alla partnership ormai decennale con Sace.

Il Madagascar, paese ancora poco esplorato dagli esportatori italiani ma con interessanti possibilità di sviluppo per le imprese pioniere, ha rappresentato per Fava una nuova opportunità, che si è concretizzata con la positiva collaborazione di Sace.