CORONAVIRUS | Paraguay, stop a tutti i voli dall’estero

La misura e' entrata in vigore a partire da oggi e rimarra' vigente fino al 12 aprile. La disposizione non include ad ogni modo i voli degli aerei da trasporto merci e quelli dei servizi sanitari

Stop a tutti i voli dall’estero. Il governo del Paraguay ha decretato l’interruzione di tutti i voli delle compagnie aeree commerciali dall’estero verso il paese come misura di prevenzione della diffusione del nuovo coronavirus. Lo ha reso noto oggi l’Amministrazione nazionale dell’Aeronautica Civile (Dinac) attraverso una nota ufficiale nella quale si precisa che la misura e’ entrata in vigore a partire da oggi e rimarra’ vigente fino al 12 aprile.

La disposizione non include ad ogni modo i voli degli aerei da trasporto merci e quelli dei servizi sanitari e di emergenza con l’obiettivo di non interrompere servizi essenziali e l’approvvigionamento di merci, alimenti, attrezzature e medicinali.

Previste eccezioni inoltre per i voli speciali destinati al rimpatrio di cittadini stranieri rimasti nel paese e di cittadini paraguaiani bloccati all’estero a causa della chiusura della maggior parte delle frontiere aeree dei paesi a rischio contagio.