Spending review, Lorenzin: non possiamo sprecare nemmeno un euro

WCENTER 0XNBAIOMAN Beatrice Lorenzin in una immagine di archivio. ANSA/CLAUDIO PERI

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin parla, in una intervista al Messaggero, del piano di risparmio nella sanità: "Sono serena. Tutti ci rendiamo conto che non ci sono soldi, che dobbiamo risparmiare al massimo, mettere in efficienza ciò che abbiamo, che è moltissimo, e far funzionare quello che non funziona, che è sempre molto. E non possiamo permetterci di sprecare neanche un euro – perché ogni euro in salute è davvero un euro che salva una vita – per garantire un’efficienza sempre maggiore dei servizi in una situazione economica non facile. Spero che possa continuare la collaborazione che c’è stata in questo anno e mezzo tra governo, ministero della Salute e regioni".

E aggiunge: "Nel Patto della salute abbiamo reso obbligatoria la centrale unica d’acquisto regionale e abbiamo creato una rete delle centrali uniche, per verificare il prezzo di riferimento. Attuando in sostanza quello che chiediamo di fare in Europa. Ora vogliamo che le regioni recepiscano queste direttive velocemente, rendendo trasparenti i dati. Da ciò abbiamo calcolato che deriverà un risparmio di 7 miliardi di euro".