Sondaggio, Pd al 37,1%. Forza Italia 13%. Lega Nord 14,2%

Per l’ultimo sondaggio realizzato per Il Tempo da Datamedia Ricerche il Pd segue il trend positivo del premier guadagnando un altro 0,3%. Il Partito democratico lascia dunque quota 36,8% e raggiunge il 37,1%. Anche il partito di Silvio Berlusconi, complice la rottura del Patto del Nazareno, torna a crescere di un +0,2%, recuperando la stessa percentuale persa nella scorsa settimana, tornando così al 13%.

Non si ferma la crescita della Lega Nord che supera quota 14% arrivando al 14,2% (+0,2%) in una settimana. Stabile invece al 3,5% Area Popolare formata da Ncd e Udc.

Leggere flessioni si registrano negli altri partiti politici: Fratelli d’Italia – AN perde uno 0,2% passando dal 2,5% al 2,3%, così come Sel che dal 4,2% arriva al 4%. Una flessione dello 0,1% per il Movimento 5 Stelle che dal 18,1% si stabilizza al 18%. Continua invece a crescere di ulteriore 0,2% il dato sull’astensione che dal 31,5% passa al 31,7%. Così come cresce il dato sulle schede bianche o nulle che dal 2% passa al 2,1% (+0,1%). Una leggera diminuzione pari allo 0,1% per il dato riferito agli indecisi che dal 17,4% passa al 17,3%.