Roma, rubava ruote d’auto: arrestato 48enne

E’ finito in manette un italiano di 48 anni, specialista nei furti di ruote d’auto. A tradirlo, mettendo gli investigatori del Commissariato Fidene – Serpentara sulle sue tracce, alcuni furti realizzati di recente all’interno del parcheggio di un grande centro commerciale situato nella zona nord di Roma. Ricevute numerose denunce di automobilisti derubati nel parcheggio, gli agenti hanno visionato le immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso, estrapolando alcuni fotogrammi dai quali era possibile rilevare le sembianze dell’autore dei furti ed il tipo di auto utilizzata. Una volta in possesso di questi elementi, sono iniziati i servizi di appostamento.

Nel pattugliare l’area esterna al centro commerciale, i poliziotti hanno notato transitare un’auto del modello segnalato con a bordo un uomo con le caratteristiche fisiche perfettamente corrispondenti alla persona sospettata. Ne e’ scaturito un pedinamento proseguito fino a via Tiburtina, dove l’uomo si e’ fermato presso un grande parcheggio, ha parcheggiato la sua vettura in doppia fila aprendo gli sportelli in modo da coprire l’auto presa di mira, presso la quale l’uomo si e’ accovacciato iniziando a smontarne la ruota posteriore. Alla vista dei poliziotti e’ salito in auto cercando di fuggire, ma e’ stato bloccato.

All’interno della sua auto e’ stata rinvenuta una chiave inglese con alcuni adattatori in grado di smontare i bulloni di diversi modelli di vetture, 6 crick e 2 cubi in legno da collocare sotto alle auto una volta asportate le ruote. Sotto al parasole sono stati rinvenuti due biglietti riportanti un gran numero di ordinazioni di ruote da procurare, prevalentemente di smart ma non solo. L’uomo, al termine degli accertamenti, e’ stato arrestato per rispondere di furto aggravato.