Referendum, Renzi: ‘Sono ottimista, italiani vorranno ridurre le poltrone’

Matteo Renzi

"Sono ottimista perché se si parla del merito del referendum, come finalmente si inizia a fare, credo che gli italiani non avranno dubbi. Preferiscono ridurre le poltrone dei politici o lasciare tutto com’è? Preferiscono semplificare la politica e ridurre i poteri delle Regioni, o andare avanti con il sistema lento e costoso di oggi? Agli elettori dico: informatevi, leggete il quesito della Riforma. Se valuteranno senza pregiudizi, credo che anche i sostenitori di M5s, Lega e Forza Italia avranno difficoltà a non sostenere il quesito": lo afferma il premier Matteo Renzi, oggi a Lecce per una manifestazione per il sì al referendum e domani a Bari per l’inaugurazione della Fiera del Levante, in un’intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno.

"Come voterà la Puglia lo decideranno i pugliesi – aggiunge Renzi -. D’Alema che fa coppia con Berlusconi per il No, in linea con i loro ultimi venti anni. Quanto a Emiliano, rispetterò come sempre le sue opinioni".