Nel mondo più di due milioni di studenti per la lingua italiana

Si tratta di un panorama estremamente variegato fatto di associazioni, università, scuole pubbliche e private che contribuiscono a rispondere ad una domanda di italiano che cresce

Presentato a Roma “Libro bianco della lingua italiana nel mondo 2017”, in occasione dell’evento “L’Italiano nel mondo che cambia 2017“.

Nella pubblicazione, davvero preziosa, viene presentato il risultato del lavoro di raccolta condotto dalla rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura per l’anno accademico 2015/2016.

Giunta alla sua quarta edizione, l’indagine promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale si conferma come uno strumento importante di conoscenza dei molteplici contesti all’interno dei quali la lingua italiana viene insegnata.

Si tratta di un panorama estremamente variegato fatto di associazioni, università, scuole pubbliche e private che contribuiscono a rispondere ad una domanda di italiano proveniente da una platea di circa 2.065.787 di studenti censiti in oltre 115 Paesi. La maggioranza assoluta degli studenti si concentra nelle scuole pubbliche (circa 56% del totale, pari a 1.164.434 studenti).