Petizione per il vero made in Italy, quasi 400mila firme: firma anche tu! (VIDEO)

L’appello per un #veromadeinItaly lanciato dalle Iene di Italia 1 ha raccolto il sostegno di quasi 400 mila persone. Le Iene sono molto soddisfatte: “vogliamo ringraziarvi uno a uno: grazie, grazie e ancora grazie!”. In una nota pubblicata proprio al link della petizione spiegano: “Domenica, durante la puntata, eravate così tanti che il sito è andato addirittura in tilt! Ora che siamo centinaia di migliaia, dobbiamo fare insieme il passo successivo: bisogna fare in modo che ad andare in tilt, adesso, sia questo folle sistema che permette a un pomodoro cinese di diventare sugo ‘Made in Italy’. Il perché lo abbiamo già detto, ma lo ripetiamo ancora una volta: vogliamo sapere che cosa mangiamo”.

“Detto questo, quindi, diamoci da fare e mettiamoci subito all’opera. Come? Per prima cosa, ecco qui il link del servizio di domenica: http://goo.gl/sXdkrt Riguardatelo e fatelo guardare! Dopodiché – e questo è fondamentale – vi invitiamo a condividere il più possibile la petizione. Se lo avete già fatto, fatelo di nuovo: fate arrivare il nostro appello ad amici, conoscenti e parenti che ancora non l’hanno firmato, postatelo sui vostri canali social e a invitate a vostra volta a condividere”.

ANCHE GLI ITALIANI ALL’ESTERO SOSTENGONO LA PETIZIONE ONLINE

CONDIVIDI! Per chi volesse, qui c’è un tweet già pronto: https://goo.gl/iETo0C Vi basta cliccare sul link e premere “Tweet"! Più firme raccoglieremo, più sarà facile farci sentire. Vogliamo che questa battaglia vada avanti e che arrivi a un risultato concreto. E come si dice in questo casi… l’unione fa la forza! Coraggio!”.

ItaliaChiamaItalia sostiene la petizione online promossa dalle Iene e invita tutti i suoi lettori a firmare. Grazie.