Meteo, maltempo in arrivo: giovedì e venerdì le piogge più intense

Dopo diverse giornale di bel tempo su tutta la Penisola, torna il maltempo. Un’intensa perturbazione in arrivo dalla Francia punterà nelle prossime ore sul Mediterraneo occidentale dove ‘sprofonderà’ e lì darà luogo a un vortice depressionario. Questo vortice – secondo quanto affermato dai meteorologi del centro Epson Meteo – persisterà per tutta la settimana e si sposterà molto lentamente perché sarà bloccato da una vasta area di alta pressione stazionaria sui Balcani.

Sempre secondo il centro Epson Meteo, a causa di questo blocco, la perturbazione potrebbe dare luogo a forti rovesci e temporali, con il rischio di piogge intense e insistenti, oltre a locali nubifragi, già da martedì 4 novembre sulle zone più occidentali della Penisola, con accumuli anche superiori a 200 millimetri in 48 ore. Giovedì e venerdì le piogge più intense bagneranno Triveneto, Lazio e regioni meridionali. A partire da martedì le giornate saranno anche ventose mentre le temperature, nonostante il maltempo, non subiranno grandi variazioni e rimarranno vicine ai valori tipici del periodo.

Già da oggi si assisterà ad una fase di graduale peggioramento sul Nordovest, legato alla parte pre-frontale della perturbazione. Si tratta di un flusso di aria umida e calda che porterà un graduale addensamento delle nubi con piogge concentrate a ridosso dei rilievi.