Lega, Salvini: da Pontida le nostre proposte per risollevare l’Italia

Matteo Salvini sarà protagonista, con la sua Lega, domenica a Pontida. Il titolo del tradizionale raduno delle camicie verdi è “Siamo qui per vincere”. "L’edizione 2015 – spiegano gli organizzatori – si prevede ricca di novita’ e particolarmente affollata: sul pratone ci sara’ il tutto esaurito visto che sono circa 200 i pullman che arriveranno da tutta Italia". Il discorso di Salvini e’ previsto intorno alle 12.

L’INTERVISTA Il Matteo padano, intervistato dalla agenzia Ansa, racconta: "Quando avevo vent’anni l’emozione in attesa di Pontida e delle parole di Bossi cominciava il sabato pomeriggio. Adesso che di anni ne ho 42 e sono segretario… e’ la stessa cosa". Pontida sarà una festa ma anche “un momento di proposta politica”, “abbiamo proposte alternative di vita e di governo da sottoporre ai cittadini. A tutti i cittadini, anche quelli che non sono andati a votare perchè hanno perso la fiducia. Vogliamo parlare a chi non si sente rappresentato”.

“Noi – aggiunge Salvini – abbiamo le proposte e le idee per far rinascere il Paese. Ecco, questa sara’ ricordata come la Pontida in cui ci prendiamo solennemente la responsabilita’ di voler governare e in cui chiediamo ai cittadini, tutti, di non rinunciare a credere nella politica, perche’ adesso c’e’ una forza decisa e piena di idee, sull’Italia e sull’Europa, per un progetto di vita diverso".

Intervistato poi dall’Adnkronos, spiega che sarebbe certo disposto a incontrare Beppe Grillo, “un incontro già da me proposto più volte, da lui rifiutato”.