Italiani all’estero, Porta (Pd) sostiene progetto “Forum Novus Orbis”

Sostegno istituzionale all'iniziativa che da anni promuove la divulgazione della figura di Amerigo Vespucci e che si concluderà con la realizzazione del "Museu Novus Orbis" ad Arraial do Vabo (Rio de Janeiro)

Fabio Porta, Pd

In occasione dei 515 anni dalla pubblicazione della prima mappa geografica con il nome di “America”, la “Universalis cosmographia secundum Ptholomaei traditionem et Americi Vespucii aliorum que lustrationes” pubblicata il 25 aprile 1507 in omaggio all’italiano Amerigo Vespucci interpretato da Matthias Ringmann ( Francia) e Martin Waldseemüller (Germania), oggi custodita presso la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti a Washington, il Senatore eletto in America Meridionale Fabio Porta ha voluto confermare al Coordinatore del Progetto “Forum Novus Orbis” il sostegno istituzionale all’iniziativa che da anni promuove la divulgazione della figura di Amerigo Vespucci e che si concluderà con la realizzazione del “Museu Novus Orbis” ad Arraial do Vabo (Rio de Janeiro) e le celebrazioni per il 570^ anniversario dalla nascita di Vespucci nel 2024. Le iniziative coinvolgeranno Italia e Brasile ma anche tutti i Paesi dell’America Latina.