Immigrati, 359 siriani sbarcati a Siracusa

Un gruppo di bagnanti sulla spiaggia di Morghella, a Pachino (Siracusa), ha aiutato la Guardia costiera a trarre in salvo circa 160 migranti, tra i quali figuravano diverse donne in stato interessante e una cinquantina di bambini, la maggior parte dei quali al di sotto dei tre anni di età, 15 agosto 2013. Non appena l'unità si è arenata, alcuni migranti hanno provato a raggiungere la riva a nuoto, ma la maggior parte è stata tratta in salvo dagli uomini della Guardia costiera e dai bagnanti presenti sul posto che hanno formato una catena umana. ANSA/VALENTINO CILMI

Sono sbarcati a Siracusa le 359 persone di presunta origine siriana, tra le quali numerose donne e bambini, che a bordo di un barcone si stavano dirigendo verso la costa siciliana, individuate e soccorse questa notte dai mezzi della Guardia Costiera. Avvistato nel tardo pomeriggio di ieri da un velivolo della Guardia Costiera, il barcone veniva affiancato intorno alle 22,30 a circa 60 miglia dalle coste siciliane dalla nave mercantile Bbc Island, dirottata dalla centrale operativa della Guardia Costiera di Roma per una prima assistenza in attesa delle 2 motovedette che da Porto Palo e Siracusa stavano dirigendo sul punto.

Le operazioni di soccorso ai migranti – trasbordati sia sulle motovedette sia sul mercantile – rese difficoltose dalle avverse condizioni meteomarine, si sono concluse intorno alle 6 di questa mattina. I mezzi si stanno ora dirigendo verso il porto di Siracusa, dove e’ previsto l’arrivo in mattinata.

Nell’ambito delle operazioni di soccorso del barcone di migranti al largo di Siracusa, la Capitaneria di porto rende noto che 227 cittadini extracomunitari, di cui 121 minori tra i quali un neonato e 76 donne, tutti di presunta nazionalita’ siriana, sono giunti nel porto di Siracusa intorno alle 8 a bordo di due motovedette della Guardia costiera. I rimanenti 132 migranti, tutti uomini, sono ancora a bordo della Motonave BBC Island che sta navigando verso il porto di Pozzallo dove e’ previsto l’arrivo intorno alle 13.