E’ la pizza Margherita la preferita degli italiani

Il mondo della pizza si racconta a Tirreno C.T., la fiera della ristorazione e dell’ospitalità giunta alla sua 35esima edizione negli spazi di Carrara Fiere. Scopriamo così che in Italia ogni giorno si sfornano circa 5 milioni di pizze, un miliardo e mezzo di pizze all’anno. Un record da Guinnes. E i numeri, secondo le ultime stime Fipe, sono in crescita.

La pizza più buona d`Italia si mangia a Atella, in provincia di Caserta, ed è cucinata da Michele Lioniello dell`omonima pizzeria. E` la vincitrice della tappa italiana del Giro Pizza Europa, il concorso internazionale sulla pizza organizzato da Pizza e Pasta Italiana e che vedrà le finalissime il 16 marzo ad Amburgo. Gli ingredienti della "My dad": provolone, radicchio, melanzane e basilico.

Al secondo posto Francesco Giordano della pizzeria Serenella di Brescia, con una Margherita, seguito da Paolo Del Papa dell`omonima pizzeria di Notaresco (Teramo).

In qualche mese il Giro Pizza ha toccato 8 tappe con circa 240 pizzaioli professionisti partecipanti da tutte le parti d`Italia e del mondo. La pizza più mangiata dagli italiani è senz`altro la Margherita, nelle varie scelte: semplice o con mozzarella di bufala. Seguono quelle classiche: prosciutto, funghi, capricciosa, carciofini, salamino, tonno, in tutte le loro varianti e versioni. A seguire le pizze senza pomodoro, chiamate in bianco, poi quelle speciali, quelle della casa e quelle locali, caratteristiche e che usano, in particolare, i prodotti tipici del territorio. Negli ultimi tempi sempre più preparate quelle gluten free.