Cucina italiana, lasagne verdi alla bolognese: ecco la ricetta

Fine settimana di maltempo sull’Italia. L’inverno non è ancora finito. E allora cosa c’è di meglio di una bella lasagna per scaldare cuore e stomaco? Oggi ItaliaChiamaItalia vi propone le lasagne verdi alla bolognese, un primo piatto che piace ad adulti e piccini. La pasta verde agli spinaci dà quel tocco particolare in più a un piatto italiano famoso nel mondo intero.

La ricetta di oggi richiede tempo e pazienza, ma vi assicuriamo che ne vale la pena. Piaceranno a tutti e farete felici amici e familiari.

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 persone:

400 gr di farina 

3 uova 

150 gr di spinaci   puliti

1 pizzico di sale 

1 carota 

1 cipolla 

1 costa di sedano 

700 gr di carne macinata 

100 gr di pancetta 

500 gr di passata di pomodoro 

olio 

sale 

1/2 bicchiere di vino rosso 

700 ml di besciamella 

100 gr di grana   grattugiato

TEMPI DI PREPARAZIONE

Tempo di preparazione: 2 ore e 30 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo totale: 3 ore

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate il ragù alla bolognese. Tritate carota, sedano e cipolla, poi fatele appassire in una pentola con l’olio d’oliva. Aggiungete ora la pancetta tagliata a dadini e fatela rosolare. Unite la carne macinata e mescolatela nel condimento, quindi fate rosolare, poi salate e sfumate con il vino. Aggiungete la passata di pomodoro e coprite e fate cuocere il ragù alla bolognese a fiamma bassa per un paio d’ore.

Nel frattempo preparate la pasta verde. Lavate gli spinaci e cuoceteli a vapore per una decina di minuti. Asciugateli per bene poi tritateli e mettete da parte. In un’ampia ciotola mettete la farina, fate un incavo al centro e mettete le uova e un pizzico di sale. Iniziate a lavorare sbattendo le uova dal centro. Aggiungete gli spinaci e lavorate l’impasto per 15 minuti aggiungendo altra farina se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso. Formate una palla, poi coprite la pasta verde con un telo e lasciate riposare per 30 minuti.

Tagliate la pasta ottenuta in pezzetti più piccoli. Stendete un po’ di pasta per volta col matterello, poi passate man mano vari pezzetti di impasto nella tira-sfoglie e ricavate delle sfoglie rettangolari dello spessore di qualche millimetro, e della dimensione della teglia che volete utilizzare.

Adagiate le sfoglie ottenute su una spianatoia infarinata, sbollentate ora le sfoglie di pasta verde in un’ampia padella con abbondante acqua bollente salata in cui avrete aggiunto un filo d’olio. Sollevate e poi mettete ad asciugare su un panno pulito.

Preparate la besciamella. Ora andate ad assemblare le lasagne verdi alla bolognese: mettete uno stato di besciamella sul fondo di una pirofila da forno, poi adagiate sulla superficie la prima sfoglia. Coprite poi con uno strato di ragù, uno di sfoglia e uno di besciamella e parmigiano e così via alternando besciamella e parmigiano alla sfoglia e al ragù.

Chiudete con una sfoglia di pasta, poi cospargete la superficie della lasagna con uno strato di besciamella e spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato. Infornate le lasagne verdi alla bolognese a 180° e cuocete per circa 30 minuti. Una volta pronte le vostre lasagne, fate assestare per una mezz’ora prima di servire. Buon appetito!