Capodanno fuori casa per oltre 5 milioni di italiani, il 73% resta in Italia

Sul podio delle destinazioni salgono con il 33% le località d'arte seguite con il 28% dalla montagna e il resto si divide tra terme, mare e campagna.

Saranno più di cinque milioni gli italiani che passeranno il Capodanno fuori casa. Tra questi, molti hanno scelto di prolungare le vacanze di Natale, anche se in tanti hanno aspettato Santo Stefano per partire.

Secondo un’indagine Coldiretti gli italiani che partiranno per una vacanza a Capodanno sono in aumento di quasi il 10% rispetto allo scorso anno. Resta invece la confermata la tendenza a rimanere nei confini nazionali: il 73% dei vacanzieri di fine anno resterà nel BelPaese.

Sul podio delle destinazioni salgono con il 33% le località d’arte seguite con il 28% dalla montagna e il resto si divide tra terme, mare e campagna.

Circa 400 euro a persona la spesa media, durata media della vacanza cinque giorni, ma il 34% stara’ fuori tre giorni al massimo.

Dove dormiranno gli italiani in vacanza a Capodanno? Il 54% ha scelto di alloggiare in case proprie, di parenti e amici o in affitto, mentre il 37% preferisce l’albergo; tengono le formule alternative come bed and breakfast e agriturismi.

La stragrande maggioranza dei vacanzieri (55%) ha prenotato le ferie da solo, soprattutto attraverso internet – continua Coldiretti – mentre solo un 18% si e’ affidato a tour operator e agenzie viaggi e un 3% lascia fare ad altri. Ma c’e’ anche uno zoccolo duro di “coraggiosi” (24%) che sceglie di partire senza prenotare.