Cacciari, ‘Pd fallito: anzi, partito mai nato’

"Se Renzi diventerà segretario del Pd metterà in difficoltà l’esecutivo e anche lo stesso Pd": ne è convinto Massimo Cacciari che intervistato da Repubblica spiega: "Il vero problema è che il Pd è fallito, anzi non è mai nato. Lo sanno benissimo sia D’Alema, Veltroni e Renzi, Cuperlo e Civati". Ma sulla possibilità di scissione l’ex sindaco di Venezia dice: "Se il Pd si sfascia adesso è un disastro per tutti a cominciare per il governo. E questo sfascio rischia di pagarlo alle prossime elezioni" quando "il centrodestra sarà composto dai berlusconiani magari guidati da una figlia del Cavaliere, gli alfaniani, la Lega e gli ex missini" e "dall’altra parte invece ci sarà un solo partito e in più sfasciato".

Peraltro non c’e’ piu’ tempo per rimediare, ”bisognava farlo prima, il Pd doveva dividersi tra la sua componente ex democristiana e quella piu’ di sinistra. Ma in questo momento non puo’ farlo”.