Abbuffate di Natale? Ecco 10 consigli per tornare in forma

Panettoni, dolci tipici, arrosti e primi super conditi: che abbiano scelto la soluzione casalinga o abbiano optato per i ristoranti, una cosa in comune per tutti gli italiani sono sicuramente stati gli stravizi alimentari. Gli esperti calcolano che in media l’ago della bilancia può arrivare a segnare fino a 5 chili in più rispetto all’inizio del periodo festivo. I colpevoli? Sicuramente pranzi e cenoni ma solo in piccola parte: ad influire soprattutto la cattiva abitudine di mangiucchiare durante l’intero arco della giornata (66%).

Senza considerare che a Natale sembra che la maggior parte degli italiani trascuri ogni principio di sana alimentazione e corretta idratazione (42%). La molla scatenante di questa debacle calorica? Un mix tra il tentativo di combattere la noia (55%), cosa che sicuramente è molto sentita durante le festività, ma anche le lunghe ore passate davanti al piccolo schermo (53%) a cui si aggiunge la voglia di lasciarsi andare dopo lo stress accumulato durante l’anno (38%). E dagli esperti arriva il decalogo per “limitare i danni” e liberarsi dai chili accumulati durante le feste. Eccolo.

IL DECALOGO

1 Fai sempre la prima colazione e mangia lentamente per dare il tempo ai nutrienti assorbiti di stimolare il centro nervoso della sazietà

2 Osservare una dieta varia e equilibrata: variare l’alimentazione è importante per non far mancare all’organismo i principali nutrienti.

3 Non sottovalutare i rischi di un’alimentazione iper-calorica: un apporto di calorie superiore all’effettivo fabbisogno contribuisce all’aumento di peso, affaticando l’organismo.

4 Limitare i dolci: spostare il panettone a colazione o merenda magari accompagnando con un bicchiere di latte o te per aumentare il senso di sazietà.

5 Preferire l’acqua: è consigliabile limitare o evitare di assumere bevande caloriche dal momento che contribuiscono a spingere l’ago della bilancia.

6 Praticare attività fisica: una corretta alimentazione accompagnata da una sana attività fisica è il metodo migliore per tornare in forma all’indomani delle feste natalizie.

7 Mangiare verdura: quando si prevede un pasto abbondante optare per contorni di verdure come antipasto per abbassare l’indice glicemico dei carboidrati che verranno assunti successivamente

8 Scegliere tisane ad effetto drenante o che aiutino a sentirsi sazi: la loro assunzione può aiutare a depurare e a opporsi alla voglia di mangiucchiare.

9 Ridurre gli alcolici: “assaggiare” il vino senza superare mezzo bicchiere per pasto.

10 Ridurre i grassi: moderare la quantità di grassi e oli utilizzati per condire e preferire metodi di cottura leggeri e salutari, sono buone norme che è consigliabile osservare non solo per tornare in forma dopo le feste, ma anche durante tutto l’anno.