Videogiochi d’azzardo e fumo: il fumo uccide, la ludopatia no

Videogiochi d’azzardo e fumo possono portare alla dipendenza. Ludopatia per l’uno e tabagismo per l’altro. Entrambe queste  dipendenze portano soldi allo Stato, ma non ci risultano morti per ludopatia, mentre il fumo causa 80mila morti all’anno in Italia per cancro ai polmoni.

Secondo una ricerca, pubblicata su Annals of Oncology, nel 2015 la principale causa di morte per cancro nelle donne europee non sara’ il tumore al seno ma ai polmoni, legata all’aumento delle donne fumatrici.

Se il dato essenziale per una politica di prevenzione e’ il numero di morti che induce, allora sarebbe opportuno che l’attenzione si concentrasse su abitudini che provocano mortalita’ elevata. Ieri il Senato ha votato una mozione che vieta l’apertura di nuovi centri per i giochi d’azzardo, gia’, ma cosa fanno codesti senatori per il fumo?

Primo Mastrantoni, segretario Aduc, Associazione per i diritti degli utenti e consumatori