VIDEO | Venezuela, Conte: “La linea dell’Italia è stata chiara fin da subito, ora tutti ci seguono”

“Abbiamo sempre riconosciuto l'Assemblea nazionale ma non Guaido come nuovo presidente del Venezuela. Ovviamente questo non significa che abbiamo mai riconosciuto Maduro"

“La posizione dell’Italia sul Venezuela, al di la’ di quello che e’ stato rappresentato distorcendo un po’ la nostra posizione, e’ stata sempre chiara, coerente e lineare, sebbene qualcuno all’inizio non l’ha voluta capire”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a margine dell’assemblea generale delle Nazioni Unite.

“Debbo sottolineare – ha osservato Conte – che tutti poi ci son venuti dietro, la nostra posizione iniziale e’ quella che poi e’ stata condivisa da tutti: noi abbiamo sempre riconosciuto l’Assemblea nazionale ma non Guaido come nuovo presidente del Venezuela, non abbiamo ritenuto che ci fossero le condizioni per incoronare un nuovo presidente. Ovviamente questo non significa che abbiamo mai riconosciuto Maduro”.

“Per noi – ha detto Conte – il dossier venezuelano per noi e’ importantissimo, c’e’ una comunita’ di italiani foltissima, stiamo attivamente lavorando sul terreno, vi ricordo che nella nostra ambasciata ci sono due famiglie di deputati ospitate”, “continuiamo a lavorare per portare a casa risultati”.