UMBRIA | Castelluccio dopo il terremoto del 2016, un mare di neve e ghiaccio [FOTO]

Cime innevate, neve abbondante ovunque, distese di ghiaccio pressoché infinite. Tanto silenzio, tanto freddo. E il passato che non si può cancellare

Castelluccio di Norcia, Umbria

Quel che resta di Castelluccio di Norcia, dopo che il terremoto del 2016 ha raso al suolo più della metà di questo borgo, è tutto ricoperto dalla neve. Intorno è tutto bianco, qui l’inverno si fa sentire con forza, con temperature sottozero anche di giorno. La neve continua a cadere anche in queste ore.

In giro ci sono soltanto turisti, o quasi. E sono pochi anche quelli. Lo spettacolo a cui si assiste, tuttavia, è davvero suggestivo.

Cime innevate, neve abbondante ovunque, distese di ghiaccio pressoché infinite. Tanto silenzio, tanto freddo. E il passato che non si può cancellare.

In posti come questo è certamente più difficile vivere nella stagione invernale.

In questa galleria d’immagini che ItaliaChiamaItalia vi propone qui di seguito potete osservare la grande bellezza di quei posti, ma anche tanta desolazione, dopo il sisma di tre anni fa.