Sisma Emilia, Letta: vogliamo lavorare per dare risposte alla gente colpita

Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, arrivando alla Regione Emilia Romagna per un incontro ad un anno dal terremoto che ha colpito l’Emilia, ha assicurato: “Vogliamo lavorare moltissimo per dare risposte” alla gente colpita dal sisma del maggio 2012.

Ad attendere il premier, il presidente della Regione Vasco Errani e, tra gli altri, il ministro per gli Affari Regionali Graziano Delrio. 

Dopo l’incontro in Regione, il presidente del Consiglio si rechera’ in visita a Medolla, dove incontrera’ i dipendenti della Menu’, azienda alimentare colpita da terremoto e, successivamente, incontrera’ i dipendenti della Sorin di Mirandola, azienda biomedicale. Nel pomeriggio, poi, il premier si rechera’ a Montecatone, nell’Imolese, dove e’ ricoverato il carabiniere Giuseppe Giangrande, ferito da un colpo di arma da fuoco fuori da palazzo Chigi, proprio nel giorno del giuramento del Governo Letta.