Riforma Senato, blog Grillo: ‘prove tecniche di dittatura’ (VIDEO)

Foto Roberto Monaldo / LaPresse19-02-2014 RomaPoliticaCamera dei Deputati - Consultazioni del Presidente del Consiglio incaricato Matteo RenziNella foto Beppe GrilloPhoto Roberto Monaldo / LaPresse19-02-2014 Rome (Italy)Chamber of Deputies - Consultations by Matteo Renzi to form a governmentIn the photo Beppe Grillo

La maggioranza dei partecipanti al sondaggio sul sito di Beppe Grillo sull’opportunita’ di mandare senatori e deputati in strada per protestare contro il ddl costituzionale sulle riforme ha votato a favore dell’iniziativa. "Parlamento in piazza" ha ricevuto infatti 17.770 consensi, mentre contro la proposta si sono espressi in 3.799.

Intanto sul blog di Grillo è pubblicato un intervento di Vito Crimi, ex capogruppo al Senato, nel quale si legge: “E’ da un anno e mezzo che siamo qui, non siamo più i ‘grillini’ del primo giorno. Non prendiamoci in giro. Sappiamo qual è lo scopo di questa manovra: vietare il voto segreto sul Senato elettivo. Tutti sanno che nel Pd, in Forza Italia, in Ncd ci sono tanti mal di pancia. Quindi non vogliono che si voti ‘secondo libertà’ sulla possibilità per i cittadini di eleggere i propri rappresentanti. Questo è l’ordine impartito dal governo. Queste sono prove tecniche di dittatura".

Il post è corredato dal video dell’intervento in aula di Crimi – che pubblichiamo in questa pagina – sulla riforma del Senato.