Osaremen Mangano, italo-nigeriana, è Miss Valle d’Aosta 2015

????????????????????????

Si chiama Osaremen Mangano, la vincitrice della fascia regionale di Miss Valle d’Aosta 2015. Ha 24 anni compiuti lo scorso 5 dicembre, è alta 1,72 e rappresenterà la Valle alle prefinali nazionali di Miss Italia in programma a Jesolo dall’1 al 4 settembre.

Si è aggiudicata il titolo nella prestigiosa cornice del Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur, sfidando in casa altre 20 concorrenti. Osaremen infatti è nata ad Aosta e ha vissuto i suoi primi anni a La Salle. Figlia di un italiano e di una nigeriana, Osaremen è rimasta orfana di padre all’età di sei anni. “Mio papà lavorava al casino di Saint Vincent – racconta la ragazza – quando è mancato, vista la situazione famigliare particolare, sono stata affidata agli zii e mi sono trasferita a Vigevano (in provincia di Pavia) dove attualmente vivo”.

Appassionata di canto, dj in alcuni locali e amante della palestra, Osaremen ha frequentato l’istituto per geometri all’istituto "Luigi Casale" di Vigevano e attualmente esercita la libera professione nel campo immobiliare, dopo aver lavorato per sette anni come barista. Ad acclamare la sua elezione c’erano anche la mamma, il fratello, la zia e il fidanzato Luca, con il quale convive da ormai 5 anni. "Ho partecipato per gioco e senza mai aver fatto concorsi – dice Osaremen – nel mio futuro vedo una famiglia e dei figli ma ora sogno di diventare la prima Miss Italia italo-nigeriana. In Nigeria non ci sono mai stata, ma mi piacerebbe andarci. Per intanto sono felice e onorata di rappresentare la mia regione. Dedico la mia vittoria a mio padre, che oggi non più e spero che questa esperienza mi cambi radicalmente la vita”.

Una curiosità? In nigeriano Osaremen (che si pronuncia Osariemen) significa “voluta da Dio”. “In effetti mio papà desiderava tanto una bambina – racconta – e così la mia mamma ha pensato di darmi questo nome”.

Fasce anche per Elisa Liistro, Miss Rocchetta Bellezza, 23enne di Torino alta 1,70 capelli castani e occhi verdi, lavora, le piace ballare e cantare, pratica danza sportiva; Noemi Grosso, Miss Cotonella, 22enne di Fossano (CN), alta 1,71 capelli e occhi castani, vorrebbe diventare una barmaid acrobatica, le piace ballare e pratica il nuoto; Federica Seglie, Miss Compagnia della Bellezza, 19enne di Riva presso Chieri (TO), alta 1,74 capelli e occhi castani, appassionata di canto, pratica pallavolo; infine Bianca Alexandra Buzdugan, Miss Interflora, 22enne nata a Iasi in Romania ma residente a Torino, alta 1,77 capelli castani e occhi verdi, studia giurisprudenza, pratica il nuoto e sogna di intraprendere la carriera diplomatica.

La fascia regionale di Kia Piemonte e Valle d’Aosta, conquistata da Osaremen Mangano nella selezione di Leinì (TO) viene invece ereditata da Sarah D’Agostino, 20enne di Caselette (TO), alta 1,74 capelli castani e occhi verdi, lavora come parrucchiera, le piace ballare e pratica spinning.

In giuria anche l’assessore alle finanze e patrimonio della Regione Autonoma Valle d’Aosta Ego Perron. “Uno spettacolo di alta qualità – ha commentato Perron al termine della manifestazione – Courmayeur si qualifica ancora una volta come punto di riferimento a livello nazionale e internazionale per l’intera Valle d’Aosta; in quest’ottica l’evento di oggi arricchisce la nostra offerta turistica e al tempo stesso offre un’opportunità alle ragazze che grazie a Miss Italia potranno farsi conoscere e avere un importante sbocco nel mondo della moda, del cinema e del lavoro”.