Napolitano, Baccini: giusto garantire giovani battendo strada europea

"Il discorso del Presidente della Repubblica deve essere di sprone a chi come noi si occupa di lavoro, impresa e autoimprenditorialità". Ha affermato Mario Baccini, presidente dell’Ente nazionale per il microcredito. "L’Ente – spiega Baccini -, già sotto l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica, vuole garantire i giovani e favorire l’occupazione battendo la strada di una nuova forma di economia: la via italiana al microcredito. Questa prospettiva, basata sul riscatto della persona attraverso il lavoro e l’autoimpresa, guarda all’Europa come baluardo e come fonte primaria per il rilancio del territorio".

"Oggi – spiega il presidnete dell’ENM – il problema è il sottoutilizzo delle risorse EU, a questo si può ovviare attraverso il rafforzamento delle competenze della Pubblica amministrazione per il reindirizzamento e l’uso dei fondi. Con i progetti Capacity building, monitoraggio e Servizi per il lavoro, sviluppati con fondi europei, l’ENM sta contribuendo a questa valorizzazione. Il nostro ente, infatti, ha attratto risorse e impiegato 100 giovani laureati specializzati che continuano a lavorare per attrarre risorse e sostenere l’occupazione e lo sviluppo italiani. Inoltre con un fondo di garanzia attivato per la microimpresa al femminile stiamo avviando una forte campagna di sensibilizzazione per l’impiego in rosa".