Meteo, temporali e grandine al Nord: colpa del ciclone Ferox

A guardar fuori dalla finestra sembra che sia ritornato l’autunno. Cielo grigio coperto di nuvole, vento, aria fresca, sole assente. Il ciclone Ferox è arrivato in Italia e sta portando temporali anche molto forti sulle zone alpine e prealpine del nord. La situazione peggiorerà nelle prossime ore e l’ondata di maltempo interesserà il Centro e il Sud.

Forti temporali sono già in atto sul Piemonte settentrionale, Lombardia nordoccidentale e Prealpi venete. Durante la giornata i temporali raggiungeranno anche le zone della pianura, specie il cremonese, mantovano, il lago di Garda e possibili anche sulla pianura veneta orientale. Temporali anche sulla Toscana e qualche pioggia sull’Umbria e Marche.

Nella giornata di sabato i temporali raggiungeranno la Sardegna e resisteranno su alcune zone del Nordest, specie sui monti e in Emilia Romagna. Da domenica Ferox si sposterà rapidamente verso sud colpendo la Sicilia con temporali e grandinate, specie sul palermitano e messinese. Sul resto d’Italia invece tornerà il sole e il clima estivo con 28/30° al Nord e 32° a Roma.