M5S, ‘post Expo sia utile a territorio e cittadini’

"Il M5S continuera’ la sua opera di fiato sul collo cosi’ come e’ avvenuto per Expo stesso. Non pensino la Giunta maroniana e il comune di Milano (entrambi detengono il 34,67% di Arexpo) o, peggio, Ente Fiera (con il 27,66%) di fare tutto da soli": E’ quanto annunciano i portavoce lombardi in Regione, Parlamento e Ue del M5s commentando la presentazione del bando per il dopo Expo.

"Lavoreremo intensamente affinche’ almeno il post Expo sia qualcosa di utile al territorio e ai cittadini coinvolti. Gli enti decisori ad ora non hanno coinvolto i cittadini interessati o le istituzioni da loro votate e tutto e’ stato fatto dagli organi esecutivi. Non vorremmo – si legge sul blog di Beppe Grillo – che vengano portati avanti grandi progetti senza chiedere nulla ai cittadini coinvolti dalle conseguenze e senza coinvolgere il Consiglio regionale e milanese".