Legge elettorale, Berlusconi a pranzo da Renzi a palazzo Chigi

Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, è arrivato a palazzo Chigi intorno alle 13.30, per una colazione di lavoro insieme al presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Al centro del colloquio la riforma elettorale e l’elezione dei giudici della Consulta. Ad accompagnare il leader azzurro anche Gianni Letta e Denis Verdini.

L’incontro è durato oltre due ore. Tra i nodi discussi, l’abbassamento della soglia di sbarramento per i partiti non in coalizione (al 5%) e l’innalzamento, al 40%, della soglia per ottenere il premio di maggioranza.

Al momento, i dettagli sull’incontro fra il Cav e premier non sono ancora noti. Qualcosa che fa commentare così il deputato M5S Danilo Toninelli: “Berlusconi ha lasciato Chigi. Come al solito non trapela nulla. E’ questa oscura segretezza che ha allontanato i cittadini dalla politica”.