Le mezzobusto tv, i nuovi modelli femminili delle donne italiane

Bambole senz’anima e bellone tutte curve addio. Per il 2013 vince il modello Boldrini o Ranieri. Dopo anni di dominio delle mangia-uomini liftate, “super esposte” e con scollature da infarto, per le italiane non c’e’ dubbio, le italiane adesso si ispirano a donne belle e piacenti, ma intelligenti e impegnate, mai “eccessive” o appariscenti, con un look elegante e rigorosamente “al naturale” o con ritocchi minimi. Assolutamente da bocciare, oltre a “seni gonfiati” e “labbra esagerate”, gli eccessi in termini di “abbigliamento” e la trasgressione a tutti i costi. E nella top ten delle nuove icone femminili, oltre al Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini (72%), che conquista il primo posto nel cuore delle italiane, emergono al secondo e terzo posto la giornalista tv Costanza Calabrese (62%) e l’attrice Luisa Ranieri (59%). A chiudere la top five, la mezzo busto Federica De Sanctis (48%) e la regina dei fornelli Tessa Gelisio (46%).

E’ quanto emerge da uno studio realizzato da Found!, realizzato mediante la metodologia WOA (Web Opinion Analysis) attraverso un monitoraggio on line sui principali social network – Facebook, Twitter, YouTube – blog e community interattive, coinvolgendo circa 1200 utenti donna tra i 18 e i 55 anni per analizzare e delineare il nuovo modello femminile a cui ispirarsi. 

“Volevamo capire quali sono i modelli di femminilita’ del 2013, ovvero quelle donne che per look, immagine, carattere e personalita’ riescono poi a diventare i modelli di riferimenti cui tutte le donne vogliono ispirarsi.– sottolinea Saro Trovato, mood maker e Fondatore di Found!, agenzia di mood marketing communication – E i modelli della femminilita’, cosi’ come le armi della seduzione stanno cambiando. Quest’anno la sobrieta’, la ricercatezza, l’impegno politico la fanno da padroni. La donna vincente e’, quindi, al centro del potere, ma allo stesso tempo trasmette un’immagine internazionale di bellezza e femminilita’.”

Elegante, sensuale, ma con un look mai eccessivo e soprattutto “impegnata”: ecco l’identikit della donna simbolo del 2013.

Per le italiane non ci sono dubbi, le parole d’ordine per il 2013 in fatti di simboli femminili sono “sensualita’” (63%), “eleganza” (61%) e “impegno” (59%). Ma entrano nel linguaggio comune anche sobrieta’ (57%) e riservatezza (56%). Novita’ assoluta e’ invece rappresentata dal fascino del potere (55%) di quelle donne che, con la loro femminilita’ e influenza, possono determinare le decisioni importanti di un’intera Nazione e non solo. Solo il 15% e’ sicuro che questo prossimo periodo sara’ dominato dall’erotismo e dai corpi mostrati e addirittura solo il 4% ritiene che il vero boom sara’ dato dalla trasgressione a tutti i costi. Questo l’identikit delineato dalle italiane a cui dovranno attenersi le donne che aspirano a diventare le protagoniste dei prossimi mesi.

Quali i “particolari” assolutamente “out”? Il presenzialismo (68%) e’ l’imperativo considerato out dalle italiane: no alle solite feste e ai soliti locali estivi da gossip (65%). Bandite nudita’ e topless (57%): la donna che fa mood non deve regalare niente agli sguardi del pubblico, ma va soltanto immaginata. Altrettanto out “l’eccesso di silicone e di interventi estetici” (51%): seni gonfiati, labbra rifatte e ipertrofiche sono ormai considerate “dozzinali”, mentre vengono accettati dalle italiane piccoli interventi chirurgici non troppo invasivi (38%). Allo stesso modo assolutamente da evitare (33%) tatuaggi esagerati, che vanno mascherati il piu’ possibile, e i piercing (45%).

Le mood woman del 2013? Arrivano soprattutto dalla politica, dal piccolo schermo e dal cinema. E le italiane stilano la top ten delle icone femminili da prendere come esempio e modello.

Ma chi sono le mood woman del 2013, ovvero le donne che piu’ di tutte rappresentano al meglio il modello di femminilita’ della prossima stagione? Basta affacciarsi in Parlamento o accendere la tv o andare al cinema per rintracciarle.

A conquistare il gradino piu’ alto del podio nella top ten delle icone in assoluto piu’ “gettonate” e’ Laura Boldrini (72%), attuale Presidente della Camera dei Deputati, simbolo di donna affermata e di potere, vista dalle italiane come “una donna intelligente e raffinata”, “consapevole della  propria femminilita’, ma mai ostentata” e che “merita totalmente il ruolo di prestigio raggiunto per la sua preparazione dimostrata in piu’ ambiti”. Arriva invece dal mondo del giornalismo televisivo la seconda classificata, Costanza Calabrese (62%), mezzobusto del Tg5:”Uno dei volto piu’ freschi della tv italiana”, “brava in cio’ che fa e mai sopra le righe”. A salire sul gradino piu’ basso del podio, l’ attrice e conduttrice televisiva italiana Luisa Ranieri (59%), considerata dalle italiane “simbolo di bellezza mediterranea” e, per via della sua recente gravidanza, “una perfetta mamma italiana”.

A conquistare il quarto posto nella classifica delle italiane e’ Federica De Sanctis (48%), conduttrice Sky tg24, “una donna bella e determinata sul lavoro” e che “mette tanta passione in quello che fa”. Seguita a stretto giro di boa da Tessa Gelisio (46%), la regina del programma Cotto e Mangiato (Italia1) e volto di Pianeta Mare (Rete4), un viaggio itinerante che porta con allegria i telespettatori negli angoli piu’ belli della costa italiana. A farla entrare nei cuori delle italiane la “sua immagine fresca e pulita”, “la naturalezza con cui riesce a vivere qualsiasi avventura in mare e in viaggio ”, “sembra proprio la ragazza della porta accanto”.

Ilaria D’Amico (41%), giornalista e conduttrice di programmi sportivi di Sky, considerata come “l’immagine stessa della classe e della sensualita’” e ormai immagine vincente di donna esperta di sport. “Se non avesse fatto la presentatrice, avrebbe potuto imporsi come diva del cinema” o “una raffinatezza e uno charme unico” o ancora “un mix perfetto di sensualita’ e carisma”.

Settimo posto, invece per Victoria Cabello (35%), giovane volto Rai, vista dalle italiane come  “una ragazza molto intelligente, ma che non si prende mai sul serio” o “la cui forza maggiore e’ la sua autoironia”. A sorpresa,  ritroviamo solo all’ottavo posto Maria De Filippi (33%), campionessa di ascolti a Mediaset, nonostante per le italiane di ogni eta’ e’ “una vera e propria amica e confidente”.

Segue al nono posto Nunzia De Girolamo (27%), Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali del Governo Letta, che grazie alla sua classe, impegno politico ed eleganza e’ riuscita a farsi apprezzare dalle italiane tanto da essere considerata “una delle donne italiane che da speranza per il futuro”. Chiude la classifica Gaia Tortora (21%), uno dei principali e più freschi volti del TG LA7, “simbolo di bellezza e rigore, che e’ riuscita ad affermarsi grazie alla sua professionalita’”.

ECCO LA TOP TEN DEI MODELLI FEMMINILI 2013

1.    Laura Boldrini

2.    Costanza Calabrese

3.    Luisa Ranieri

4.    Federica De Sanctis

5.    Tessa Gelisio

6.    Ilaria D’Amico

7.    Victoria Cabello

8.    Maria De Filippi

9.    Nunzia De Girolamo

10.  Gaia Tortora