Governo, Brunetta: ‘Renzi nel caos, è tragedia italiana’

Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un’intervista a "Il Tempo" parlando del governo guidato dal segretario Pd commenta: “Finora Renzi ha mantenuto tra 10 e il 20 per cento delle promesse. Abbiamo un tasso di disoccupazione giovanile ai massimi storici, lo stesso dicasi per la disoccupazione generale, il livello del debito pubblico e’ altissimo, il rapporto debito-Pil pure, la poverta’ cresce, la pressione fiscale attuale e prossima ventura, secondo i dati del ministero del Tesoro, e’ in aumento, le tasse sulla casa sono piu’ che triplicate dai tempi di Berlusconi, il tasso di crescita si attestera’ intorno a -0,4 per cento".

Insomma, per Brunetta quello di Renzi è “un governo nel caos. Ma anche, dopo le critiche del Ncd al Jobs Act, una maggioranza nel caos. Come fa Renzi a parlare di successo se fino a ieri non sapevano nemmeno se le nuove norme si applicano ai dipendenti pubblici? Pietro Ichino, che e’ relatore al Senato del Jobs Act, diceva di si’, il ministro Madia, affermava il contrario. E’ una tragedia italiana. Anche perche’ Renzi, per un eccesso di compromesso, ha violentato la delega, e quindi anche il Parlamento che l`aveva concessa, portando cosi’ la normativa ad implodere".

Per contrastare Renzi, Forza Italia propone una Flat fax al 20 per cento. E dove le trovate le coperture? "La Flat fax e’ una proposta molto semplice. Attualmente le aliquote piu’ alte garantiscono la progressivita’, costituzionalmente prevista, ma in realta’ si ‘svuotano’ di contribuenti ma mano che s`innalzano. La Flat tax combatte questo fenomeno puntando a recuperare l`evasione e l`elusione fiscale sulla base della semplicita’ e di un`aliquota uguale per tutti".