Forza Italia, Toti: Berlusconi sarà in campagna elettorale

"Silvio Berlusconi ha promesso che in campagna elettorale ci sarà e sono sicuro che sarà così". Parole pronunciate da Giovanni Toti, consigliere politico del Cavaliere, durante una conferenza stampa nella sede del partito.

A chi gli chiede se Forza Italia non sia preoccupata dall’agibilità del Cavaliere dopo la sentenza del 10 aprile, Toti risponde: “Non credo che il tribunale di Milano possa bloccare l’agibilità di un leader votato da milioni di persone sia in campagna elettorale che fuori dalla campagna elettorale. Già tutto il processo è un’ignominia, ma non ricordo che nel codice penale o di procedura penale sia previsto il bavaglio per un leader politico. E’ vero che il tribunale di Milano ci ha abituato a sorprese, ma non credo che possa mettere il bavaglio a Berlusconi".

A proposito di riforme, “dovete andare a fare qualche domanda a Largo del Nazareno più che alla sede di Forza Italia", ha detto rivolgendosi ai giornalisti. E per quanto riguarda la legge elettorale: “è pronta, approviamola. E’ in Senato, non c’è bisogno di tenerla lì, non dobbiamo cambiare neanche una virgola".

Forza Italia vuole le riforme, ma devono essere riforme "buone", mentre il ddl presentato dal governo è "molto brutto". "Fi crede alle riforme, le vuole portare a termine, vuole semplicemente che siano buone riforme".  "Non siamo noi i frenatori, è nel Pd che un gruppo di senatori ha presentato una proposta diversa".

Toti dice no alle maggioranza parallele: "Abbiamo un impianto che e’ quello del Nazareno con un patto sottoscritto da alcune forze politiche. Andiamo avanti su quella strada".