F1, GP Spagna: Ferrari all’attacco, ‘presto pari a Mercedes’ (VIDEO)

La Ferrari sara’ presto alla pari delle super Mercedes, mentre gia’ nel Gran Premio di Spagna avra’ una chance per vincere la gara. Ne e’ convinto Sebastian Vettel che a Montmelo’ punta sui miglioramenti aerodinamici montati sulla SF-15T per poter arrivare davanti a Hamilton e Rosberg come successo in Malesia a Sepang dove le gomme erano le stesse, morbide e dure, che la Pirelli ha portato sul circuito vicino a Barcellona.

”Con un po’ di fiducia presto – assicura il pilota tedesco della scuderia Maranello – tra noi e Mercedes sara’ un confronto ad armi pari”. A Montmelo’ il Cavallino Rampante si presentera’ con le ali nuove e fondo e diffusore rivisti: "Stiamo lottando duramente – ha detto il pilota tedesco della casa di Maranello – le tentiamo tutte e quindi contiamo che il confronto sia ad armi pari molto presto. Bisogna mantenere i piedi per terra sappiamo che la strada e’ lunga, ma in questo fine settimana dovremmo avere una buona chance. Abbiamo cose nuove e quindi faremo un deciso passo avanti. La cosa bella e’ vedere come la squadra abbia preso la direzione giusta da quando sono arrivato".

Da un neo ferrarista a un ex ferrarista, Fernando Alonso, tornato a Montmelo’ dopo l’incidente dei misteri nei test invernali. "Non ho alcuna preoccupazione rispetto a quanto e’ successo nel corso dei test invernali – assicura il pilota spagnolo della McLaren – C’e’ stato solo un recupero piu’ lungo di quello che ci si aspettava. Ora voglio fare una bella prestazione davanti al pubblico di casa", spiega in conferenza stampa. "In Bahrain abbiamo fatto un bel passo avanti, siamo stati piu’ vicini ad entrare in Q3 e andare a punti. Ora dobbiamo andare oltre, perche’ a noi interessa salire sul podio e vincere le gare", aggiunge il pilota della McLaren, che resta fiducioso sull’andamento del Mondiale, "Sono molto fortunato ad avere il supporto del mio team e dei miei capi".

Intanto, in attesa di vedere le prime monoposto in pista domani nelle libere, e’ giallo sulla mancata presenza a Montmelo’ del direttore sportivo della Ferrari Massimo Rivola: i primi rumors parlano di sospensione per il ds della Rossa, mentre secondo altre fonti l’assenza dovrebbe essere dovuta a motivi personali.

A margine del Gp di Spagna per la scuderia di Maranello c’e’ stata la presentazione del FerrariLand a PortAventura, il primo parco tematico dedicato al Cavallino Rampante in Europa. Con la posa di un mattone proveniente dalla casa di Enzo Ferrari, oggi e’ stato ufficialmente dato il via alla realizzazione dell’ambizioso progetto che vedra’ sorgere un’area dedicata all’interno del resort situato sulla Costa Dorada, a circa un’ora da Barcellona. A presiedere alla cerimonia insieme al Presidente del Governo della Catalogna Artur Mas e al Presidente di PortAventura Resort Arturo Mas-Sarda’, il Team Principal della Scuderia Ferrari Maurizio Arrivabene e Vettel, che dopo essere giunto al volante di una California T ed aver risposto ad alcune brevi domande dedicate in particolare alla prossima gara in programma a Montmelo, e’ stato autore della vera e propria messa in opera della pietra.