Bonino, ‘bene la legalizzazione della marijuana: presto andrò in Uruguay’

ROMA 7 MARZO 2012 CONVEGNO IN RAI SU "UNO SGUARDO DIVERSO,LE DONNE E LA RAIDUE MONDI COMPLESSIA CONFRONTO" NELLA FOTO EMMA BONINO FOTO RAVAGLI/INFOPHOTO

Dal ministro degli Esteri, Emma Bonino viene il plauso incondizionato alla decisione delle autorità dell’Uruguay di legalizzare l’uso della marijuana. La titolare della Farnesina ha risposto così a una domanda dei cronisti in merito alla legalizzazione dell’uso della sostanza: "Va benissimo – ha detto nel corso della sesta conferenza Italia-America Latina-Caraibi a Villa Madama – non è totale, ma va benissimo. Vado in Uruguay a marzo". 

“I rapporti tra Italia e America Latina sono di lunghissima data e molti di questi paesi hanno avuto la risorsa italiana dell’emigrazione che si è integrata perfettamente dopo periodi molto difficili per la verità” ha poi affermato il ministro degli Esteri, commentando i legami tra l’Italia e il subcontinente americano. “Sono paesi con cui abbiamo dei legami storici e culturali molto forti. Ma sono anche Paesi che hanno possibilità di grande futuro nelle relazioni” – ha sottolineato i l capo della diplomazia italiana. “Questo vale per il Messico, Brasile, Cile. Poi ce ne sono altri più in difficoltà. Per una nazione come l’Italia la Conferenza “è certamente un incontro molto importante”.