Alitalia vince il ‘Best Airlane Cuisine’ per i pasti a bordo dei suoi aerei

Alitalia ha vinto il premio prestigioso "Best Airline Cuisine" per la qualità dei pasti serviti a bordo, assegnato dai lettori del mensile americano "Global Traveler". Circa 25.000 frequent flyer hanno partecipato alla ricerca "GT Tested Reader Survey Awards 2015" sulle eccellenze nell’industria dei viaggi e del turismo. È il sesto anno consecutivo che Alitalia ottiene questo importante riconoscimento internazionale che premia la qualità del cibo offerto a bordo e l’impegno di Alitalia a valorizzare e promuovere la cultura enogastronomica dell’Italia nel mondo.

"Alitalia ha recentemente potenziato il servizio di catering sui voli di medio raggio e, sui voli di lungo raggio, introdotto il ‘Dine Anytime’ nella classe business, che consente agli ospiti di decidere quando consumare il pasto – afferma Aubrey Tiedt, Chief Customer Officer di Alitalia – Recentemente ci siamo concentrati sempre più sul patrimonio enogastronomico italiano, che è famoso nel mondo per la qualità dei suoi prodotti e delle sue ricette e il feedback ricevuto dai passeggeri è stato davvero molto positivo. È un grande onore ricevere questo premio che dimostra quanto la cucina italiana sia apprezzata dai frequent flyer, i viaggiatori più esigenti".