Volley, World Grand Prix: bene le azzurre contro l’Algeria

Vittoria senza problemi per le azzurre guidate da Paolo Tofoli che nella prima gara del terzo week end del World Grand Prix hanno superato nettamente 3-0 (25-13, 25-19, 25-10) l’Algeria. Troppo netto il divario tra le due formazioni, con l’Italia che ha dominato in ogni set.

Grazie al successo Diouf e compagne salgono a quota diciotto punti in classifica e domani alle ore 11.30 (diretta Sportitalia 2) scenderanno in campo per l’importante partita contro la Rep.Dominicana. Le azzurre e le dominicane in stagione si sono affrontate tre volte, con un bilancio di due vittorie e una sconfitta per l’Italia. Nell’incontro odierno Paolo Tofoli come formazione di partenza ha schierato la diagonale Camera-Diouf, schiacciatrici Barcellini e Fiorin, al centro la coppia Folie-Chirichella, libero De Gennaro. Nel terzo parziale sono entrate: Caracuta, Bertone, Gennari e Sorokaite. Miglior marcatrice del match Cristina Barcellini (13 p.), seguita da Valentina Diouf (11 p.).

"Prima della gara avevo chiesto alle ragazze di rispettare l’avversario, mettendoci determinazione e giocando al massimo, anche se sapevamo che l’Algeria non era una squadra di primo livello – ha spiegato Tofoli a fine gara -. Domani sara’ molto diverso, perche’ la Repubblica Dominicana e’ sempre una formazione molto difficile da affrontare e ha nell’attacco il suo punto di forza". "Questa era una partita in cui dovevamo fare tre punti e cosi’ e’ stato – commenta Barcellini -. In attacco siamo andate abbastanza bene, mentre dobbiamo migliorare soprattutto in ricezione. Domani contro le dominicane sara’ una gara dura".