Venezuela, Borchia (Lega): “Da Salvini sostegno concreto alla transizione”

Matteo Salvini ha confermato la dura presa di posizione nei confronti di Maduro ed il pieno sostegno al percorso costituzionale per arrivare al più presto ad elezioni libere

Si è svolto nel pomeriggio di oggi un incontro al Viminale tra Matteo Salvini e una delegazione venezuelana, in seguito alla lettera inviata da Juan Guaidò al Governo italiano nei giorni scorsi; presenti all’incontro, tra gli altri, Francisco Jose Sucre Giffuni, Presidente della commissione affari esteri dell’Assemblea nazionale, Antonio Ledezma, Sindaco Metropolitano di Caracas e Rodrigo Diamanti, Rappresentante europeo del Venezuela per gli aiuti umanitari. Per Lega nel Mondo era presente Chiara Deliso, delegata per l’Italia.

Matteo Salvini ha confermato la dura presa di posizione nei confronti di Maduro ed il pieno sostegno al percorso costituzionale per arrivare al più presto ad elezioni libere. I rappresentanti venezuelani hanno espresso riconoscenza a Salvini per la vicinanza e solidarietà dimostrate e l’attenzione per risolvere l’attuale crisi umanitaria che sta colpendo tutti i venezuelani, compresi i 160 mila italiani residenti nel Paese.

A margine dell’incontro, Paolo Borchia – coordinatore federale di Lega nel Mondo – ha ringraziato il vicepremier e Ministro dell’Interno: “Il tempismo con il quale la delegazione è stata ricevuta dimostra come Matteo Salvini e la Lega siano vicini al popolo venezuelano ed ai connazionali residenti nel Paese; l’auspicio, come sottolineato nei giorni scorsi, è che l’esperienza di Maduro al governo sia al capolinea”.