UNO SPETTACOLO UNICO | Questa notte la Superluna, mai così vicina alla Terra

Questa notte tutti con il naso all’insù. Una 'esibizione' che gli astrofisici definiscono 'emozionante', da 'non perdere'. Dunque 'unica'

Questa sera la Superluna sarà visibile in tutta Italia. Si tratta della più grande e brillante Luna piena del 2019. Così grande, luminosa e vicina alla Terra non si era mai presentata.

La Luna piena si mette in mostra nella notte fra il 19 e il 20 febbraio in tutta la sua splendida totalità illuminando i cieli del pianeta, offrendo una ‘esibizione’ che gli astrofisici definiscono ‘emozionante’, da ‘non perdere’. Dunque ‘unica’.

La particolarità sta nella sua posizione perché la ‘Superluna’ si trova a ‘solo’ 356.761 chilometri dalla Terra. Di solito la distanza è di 30mila chilometri in più e questo storico ‘dettaglio’ favorisce un ‘incontro ravvicinato’ irripetibile. Un occhio sensibile può infatti cogliere un diametro della Luna del 14% più grande rispetto a quando l’astro si trova nel punto più lontano e apprezzarne una luminosità maggiore del 30%.

Questa Luna piena di febbraio e’ anche la “Luna della neve”, secondo la tradizione dei nativi americani, che la chiamavano cosi’ perche’ cade nel periodo con le nevicate piu’ abbondanti dell’anno. Riuscire a osservarla e’ un’occasione da non perdere per chiunque perche’ quella di questa sera e’ la Luna piena piu’ vicina alla Terra dell’anno: alle 10,02 di questa mattina si e’ trovata a 356.761 chilometri dalla Terra e quando sorgera’, alle 17,39, sara’ a poco piu’ di sette ore di distanza dal perigeo.

Tuttavia da noi la Superluna è minacciata dalle nuvole, che rischiano di guastare lo spettacolo. Il Tirreno sembra essere sfavorito, rispetto all’Adriatico, ma non bisogna disperare perche’ la Superluna non e’ un evento limitato: durera’ per tutta la notte e probabilmente si riuscira’ a trovare dei momenti di sereno per osservare la Luna piena.