Salvini, 4 milioni di disoccupati: il lavoro prima agli italiani (VIDEO)

RAI PORTA A PORTA ROMA 14 SETTEMBRE 2015 PUNTATA DI PORTA A PORTA IN ONDA SU RAIUNO NELLA FOTO MATTEO SALVINI FOTO RAVAGLI/INFOPHOTO

Matteo Salvini, intervistato a L’Arena su Rai Uno, a proposito della manifestazione a Bologna prevista per il giorno 8 novembre spiega: “A Bologna ho invitato Berlusconi e Meloni perché sono convinto che la maggioranza degli italiani non è di sinistra". Dal palco dell’evento, però, “interverranno tanti cittadini, pochi politici".

A proposito dei possibili candidati alla guida di Roma – nelle scorse ore polemiche tra Meloni e Berlusconi a proposito della eventuale candidatura a sindaco di Marchini, sostenuta dal Cav – Salvini afferma: “Meloni la stimo, Marchini ancora non lo conosco. Ma ultima cosa che serve fare è litigare”. In ogni caso, "a Roma meglio di Marino farebbe anche Cappuccetto rosso…".

A proposito di immigrazione e lavoro: “In Italia ci sono 4 milioni di disoccupati. Il lavoro va dato prima agli italiani e poi agli altri". “Voglio Paese aperto, moderno e generoso per miei figli, ma PRIMA vengono i 4 milioni di italiani disoccupati!", ha ribadito Salvini su Twitter. E sui rom: "I quarantamila rom che vivono nella case abusive vanno sfrattati domani mattina, non gli devo dare una casa. I rom come tutti gli altri esseri umani lavorano e pagano affitto altrimenti… andale".

Maurizio Lupi candidato sindaco del centrodestra a Milano? "Lupi e’ capogruppo Ncd e sostiene il governo Renzi. Nessun accordo con chi sostiene Renzi in questo momento". La citta’ "puo’ fare molto meglio. E’ insicura, ed e’ un po’ sporca". Milano, aggiunge, "e’ nel mio cuore". "L’Italia ha delle potenzialità enormi, ma deve ridurre le tasse, non qualcosina, ma al 15%".