Riforme, Di Biagio (Pi): sosteniamo Renzi

Aldo Di Biagio, vicepresidente vicario del gruppo Per l’Italia al Senato, a proposito di una alleanza politica tra Ncd, Udc e i Popolari di Mauro, in una nota dichiara: “La nuova configurazione politica che vede uniti i popolari italiani rappresenta una certezza e un input indiscutibili per il percorso di riforme istituzionali promosso dal governo Renzi".

“Con il percorso di costruzione politica avviato da Pi, Udc e Ncd in queste ore abbiamo voluto dare un segnale di partecipazione consapevole al cambiamento del Paese – continua l’eletto all’estero -, rinnovando il nostro pieno sostegno alla stagione di riforme di Renzi, ben al di là delle remore di chi si impunta sulla fattibilità di questo o di quel provvedimento".

"In un momento tanto delicato per il Paese non possiamo permetterci di perdere tempo e arenarci su posizioni ideologiche – sottolinea -, bisogna avere il coraggio di affrontare una grande trasformazione accettando il programma di riforme e rimandando alle sedi opportune le proposte di modifiche, evitando le impasse che servono solo ad alimentare dubbi tra i cittadini".

Di Biagio conclude: "I popolari italiani vogliono essere attivamente protagonisti di questa nuova stagione, non accettando passivamente ma proponendo e migliorando, certi che soltanto questa strada possa portare ad un’alternativa nuova per il Paese".