Regionali, Renzi: molto bene il Pd, dato astensione faccia riflettere tutti

"Il dato sull’astensione e’ molto alto e dovrebbe far riflettere tutti partiti". Cosi’ il presidente del consiglio Matteo Renzi a proposito del voto alle regionali in Calabria ed Emilia Romagna. "Molto bene il risultato del Pd – aggiunge – perche’ nel giro di un anno ci siamo ripresi quattro regioni dal centrodestra. Buon lavoro per i nuovi presidenti. Abbiamo sempre detto che non era un referendum sul governo e adesso che questo risultato e’ netto a favore del Pd lo dico a maggior ragione".

"Non sono preoccupato se adesso qualcuno possa tirarsi indietro sulle riforme e comunque sia chiaro: se qualcuno si tirera’ indietro, noi andremo avanti perche’ cambiare in questo Paese e’ una priorita’ assoluta"..

Dopo la vittoria del Pd nelle elezioni regionali in Calabria ed Emilia Romagna, "non muta l’agenda politica. C’è comunque la grande consapevolezza che se tutti insieme usciamo da questa cultura della rassegnazione, della lamentazione, del piagnisteo, allora l’Italia potrà davvero avere un ruolo".

Secondo quanto si apprende, Renzi ha telefonato al neopresidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, per congratularsi dopo la netta vittoria della coalizione di centrosinistra. Renzi, che dovrebbe tornare in Calabria venerdi’ prossimo, 28 novembre, per incontrare personalmente il nuovo governo regionale, ha garantito la piena collaborazione ad Oliverio.

"E’ stato un risultato straordinario che costituisce in primo luogo un formidabile incoraggiamento alla necessaria azione di governo di cui ha bisogno la Calabria": parole pronunciate da Matteo Renzi in una telefonata fatta a Mario Oliverio per l’esito delle elezioni regionali.