Reddito di cittadinanza, Nunzia Catalfo (M5S): “Centri per l’impiego prima emergenza da affrontare”

“Reddito di cittadinanza? Una delle leggi più importanti che sono state fatte in Italia negli ultimi anni. E’ una misura che ha tutta l’Europa”

Nunzia Catalfo, Senatrice del M5S e componente della Commissione Lavoro e previdenza sociale, è intervenuta a Radio Cusano Campus e sui navigator per il reddito di cittadinanza ha detto: “E’ molto importante che ci sia del personale adeguatamente preparato che riesca ad accompagnare i beneficiari del reddito di cittadinanza nel percorso lavorativo”.

“Assunzioni stabili dei navigator impossibili prima di agosto? Se le Regioni hanno difficoltà nell’effettuare i bandi non lo so, però si può procedere alle assunzioni anche a tempo determinato per poi fare successivamente il passaggio a tempo indeterminato, l’importante è avere personale preparato che possa accompagnare i cittadini nel percorso lavorativo. Per noi questa è un’emergenza. Sono stata un paio di mesi fa in Germania per un’indagine conoscitiva sui centri per l’impiego, loro questo investimento sul personale preparato l’hanno fatto diversi anni fa e anni più di 100mila addetti esperti che accompagnano all’inserimento lavorativo i cittadini tedeschi. Noi in Italia ne abbiamo 8mila. Quindi è chiaro che questa sia la prima emergenza da affrontare”.

L’opposizione parla di soldi regalati per non fare nulla: “E’ un modo per sminuire quello che stiamo facendo, per sminuire una delle leggi più importanti che sono state fatte in Italia negli ultimi anni. E’ una misura che ha tutta l’Europa e non si capisce perché l’Italia non dovrebbe averla”.