Primo giorno di scuola per Agnese Renzi, non va all’assemblea dei sindacati

Anche per la moglie del premier, Agnese Renzi, oggi è il primo giorno di scuola. Agnese è insegnante di lettere e latino all’istituto statale superiore Ernesto Balducci di Pontassieve (Firenze), suo Comune di residenza.

La first lady poco prima di entrare in classe per la prima ora del nuovo anno scolastico ai giornalisti presenti ha detto: “Sono contenta di andare a scuola”. Seduta dietro la cattedra e non, come diversi suoi colleghi, all’assemblea provinciale indetta dai sindacati all’Obihall di Firenze contro la Buona scuola: "Ognuno fa le proprie scelte", ha commentato prima di congedarsi dai giornalisti.

La moglie del presidente del Consiglio e’ una insegnante precaria: fuori dalla fase B della riforma, la cattedra le e’ stata assegnata la scorsa settimana. Si tratta di un part-time nello stesso istituto dove ha insegnato lo scorso anno.