Oltre 2 milioni e 600mila italiani in vacanza per la Befana

+10,7% rispetto al 2017, tanti si metteranno in movimento e nella stragrande maggioranza dei casi (95,2%) sarà proprio l’Italia la destinazione

Primi segni di ottimismo da parte degli italiani. In tanti si concederanno una vacanza, anche se breve, in occasione della Befana. Circa 2 milioni e 662 mila italiani (+10,7% rispetto al 2017) sceglierà di mettersi in movimento e nella stragrande maggioranza dei casi (95,2%) sarà proprio l’Italia la destinazione.

Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, spiega: “Stiamo assistendo all’espressione di un nuovo impulso che contribuisce a far superare il timore dell’incognita di spesa cui solitamente si va incontro in occasione di un soggiorno fuori casa”. Certo, continua, “non possiamo dire che la crisi sia totalmente alle spalle, ma senza dubbio si evidenzia l’approccio più fiducioso dell’italiano in viaggio per le festività”.

Tra i vacanzieri, 1 milione 455 mila si metterà in movimento esclusivamente per l’Epifania, 367mila sono gia’ in viaggio da Capodanno e ben 840 mila hanno optato per la vacanza “lunga”, dal Natale alla Befana. Quasi un milione di persone in vacanza per oltre 15 giorni. Sono davvero tanti.

In media, per una vacanza di tre notti, ogni italiano spenderà circa 400 euro.

Mentre tanti italiani possono permettersi un lusso di una vacanza, anche se breve, tantissimi altri, anche per motivi economici, sono rimasti a casa. Sono circa il 45%, comunque in netto calo rispetto allo scorso anno (51,1%). Il 21,4% e’ rimasto a casa per motivi di salute, il 18,1% per motivi familiari e il 14,3% a causa di impegni di lavoro.